Avviso n. 7 - Comunicazione intervenuto obbligo per personale docente e ata di sottoporsi a test

                                                                            Al          Personale Docente,

Agli Assistenti Tecnici

Al personale A.T.A.

del Liceo Statale “Comenio”

                                                                                                               SEDE

Atti – Sito web

 

Si comunica che l’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale della Campania n° 70 dell’8 settembre u.s., recante “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica e dell’art. 3 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19. Misure di prevenzione dei contagi in vista dell’avvio dell’anno scolastico”, ha introdotto l’obbligo per tutti gli operatori scolastici di sottoporsi a test sierologico e/o tampone nasofaringeo.

Sono esentati coloro che fanno già effettuato i suindicati test in data non anteriore al 24 agosto 2020, con esito “negativo”.

L’esito del test e/o tampone, recante in oggetto Nome_Cognome_esito_test_tampone dovrà pervenire entro il prossimo 18 settembre 2020, all’indirizzo di posta elettronica privacy@liceocomenio.it, corredata da copia del documento di identità in corso di validità.

Ciò anche al fine di consentire allo stesso D.S. la segnalazione dei soggetti inadempienti all’A.S.L. territorialmente competente

Si segnala che ai sensi di quanto disposto dall’art.2 del decreto legge n.33/2020, convertito con modificazioni dalla legge 14 luglio 2020, n.74, salvo che il fatto costituisca reato diverso da quello di cui all'articolo 650 del codice penale, le violazioni delle disposizioni della presente Ordinanza sono punite con il pagamento, a titolo di sanzione amministrativa, in conformità a quanto previsto dall'articolo 4, comma 1, del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito con modificazioni dalla legge n.35 del 2020 e ss.mm.ii. Ai sensi di quanto disposto dall’art.4, comma 5 del citato decretolegge 25 marzo 2020, n.19, in caso di reiterata violazione del presente provvedimento la sanzione amministrativa è raddoppiata e quella accessoria è applicata nella misura massima. Per le sanzioni di competenza dell’Amministrazione regionale all’irrogazione della sanzioni, principali e accessorie, provvede la Direzione Generale per le Entrate e Politiche Tributarie (DG 50.16) con il supporto dell’Avvocatura regionale.

Si precisa che, per l’effettuazione del test sierologico e/o tampone

  • ove residente nella regione Campania, il lavoratore dovrà segnalarsi al proprio Medico di Medicina Generale ovvero al Dipartimento di prevenzione della ASL di appartenenza;
  • ove residente in regione diversa dalla Campania, il lavoratore dovrà segnalarsi al Dirigente scolastico, in modo da consentigli la raccolta e la segnalazione dei nominativi da sottoporre a screening alla A.S.L. di riferimento di questo Istituto scolastico.

 

 

Si allega:

Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale della Campania n.70 dell’8 settembre 2020